B-Cast - Manuale d'uso - D.D.E. - DYNAMIC DEVICES EUROPE SRL

Vai ai contenuti

Menu principale:

B-Cast - Manuale d'uso

Materiale termoplastico a bassa temperatura basato su policaprolattone e poliuretano (come descritto nel brevetto).
Questa tipologia di materiale merita una nota a sé stante essendo l'unico materiale oggi esistente sul mercato mondiale, che pur in presenza di una memoria al 100% garantita - diventa una volta raffredato molto rigido. I materiali termoplastici oggi sul mercato offrono una sola alternativa
: o la durezza o la memoria. B-Cast è l'unico che raggruppa le due caratteristiche.



METODI DI LAVORAZIONE E DESCRIZIONI TECNICHE



1. Uso di Vasca con Acqua


Il materiale può essere lavorato dopo 1/3 minuti di riscaldamento a 60-65°C. La lavorazione si dovrà interrompere quando il materiale si scurirà.

Quando il materiale è pronto, toglierlo dall’acqua e appoggiarlo su una superficie piatta, preferibilmente un’asse di legno. Togliere l’umidità in eccesso tamponando leggermente con un telo.

Attendere qualche secondo e, (quando la temperatura è sopportabile) applicarlo sul paziente.


Nel caso in cui sia stato applicato in modo scorretto, il materiale può essere riammorbidito dopo il raffreddamento grazie alla sua consistente memoria plastica.


2. Uso in Forno:


Prima di procedere alla realizzazione del tutore, effettuare una prova con 4 piccoli pezzi di materiale appoggiandoli nei 4 angoli del forno (inserendoli tra silicone o carta oleata). Scaldare il materiale per 1-2 minuti ad una temperatura massima di 100°C (212°F). Il materiale si ammorbidirà a tale temperatura. Il forno si può regolare ad una temperatura più alta o più bassa secondo l’esigenza.
Evita di surriscaldare il materiale!


        


 
Torna ai contenuti | Torna al menu